x
Consiglio Direttivo
Si è riunito il Consiglio Direttivo dell’A.M.I.V. alle ore 23,30 del 14/09/2007, presso la sede “La Corte dei Melograni, Modena.

Presente tutto il CD – unica Assente Giustificata: Dott.ssa Paola Pavan

. Ha aperto la discussione il Presidente Marco Fogli, con la presentazione ai Revisori dei conti dei conti di cassa e di banca e il bilancio 2006/2007, i quali approvano tutta documentazione apponendo la loro firma.
. Il Presidente Marco Fogli, sottolinea un doveroso saluto al Presidente uscente SIA Luigi Pederzini con una lettera di ringraziamento.
. Il presidente informa che dopo le dimissioni di Alberto Momoli da Segretario dell’A.M.I.V., occorre l’avvicendamento con una persona di credito, ma mette pure in evidenza le difficoltà nell’individuarla per la non disponibilità di vari candidati a cui era stato chiesto.
. Il Dott. Zanini riporta una proposta del Dott. Riccardo Minola, prossimo Presidente SIA, che proponeva una Trade Union con SIA e Sportinjuries
. Il Presidente mette tutti al corrente della risoluzione del sito internet, attraverso uno sponsor la “Meditek”, il quale si impegnerà nella realizzazione e nella gestione di un sito snello con almeno 20 pagine con una durata di sponsorizzazione di anni tre. Si ringrazia ufficialmente la Ditta Meditek.
. Il Presidente ribadisce richiamando lo statuto la ineleggibilità del Presidente dopo due mandati della durata di anni tre per ciascun mandato. Chiede per il prossimo triennio, che il consiglio direttivo rimanga possibilmente il medesimo con al massimo qualche avvicendamento, che i revisori dei conti siano due persone possibilmente residenti in province e regioni vicine al presidente per motivi di praticità e di snellezza nel controllo delle pratiche dei conteggi.
A tal riguardo chiede al Consiglio Direttivo che vengano proposti 2 nominativi. Sempre il Presidente propone al Consiglio Direttivo, che per il prossimo mandato entri nel nuovo C.D. Antonio Zanini visto che i consiglieri possono variare da un numero di sei a nove, come prevede lo Statuto. Afferma pure che i probiviri non possono fare parte del Consiglio Direttivo. Dopo le richieste del Presidente, e vista la mancanza di altre candidature, il Consiglio Direttivo propone come lista unica da presentare all’Assemblea Elettiva il seguente organico:

Presidente: Marco Fogli

Consiglieri:Vaccario Luca, Zanini, Antonio, Ammendolia Antonio, Momoli Alberto, Benenti Claudio (con incarico di Vice presidente), Topa Giuseppe, De Joannon Umberto, Cameli Sergio, Gallo Ennio (con incarico di Segretario Generale)

Segretario Generale: Ennio Gallo Segretario Generale dell’Associazione il quale accetta;

Revisori dei conti: Paola Pavan e Giuseppe Ghiglioni che accettano;

Probiviri: Cristiani Alessandro, Di Giovanna Vito Nanni e Massimo Neri, che accettano;

Teminate le individuazioni dei vari canditati s’è passato ad eventuali proposte future.

Zanini Antonio propone un congresso che si svolgerà a Mantova insieme a S.I.A. Sportinjuries ed A.M.I.V., venerdì pomeriggio 24/05/2008 chiamato “ Planet Volley Young” con l’obbiettivo di creare un Format di un corso tecnico e pratico a Fisiatri ed Allenatori. Il Presidente accoglie con molto favore la proposta e propone che questo format possa essere divulgato dovunque sia possibile. Nella discussione collettiva veniva proposto che per i prossimi tre futuri congressi, per la durata in carica del nuovo consiglio direttivo, fossero in ordine: 2008 a Verona organizzato da Alberto Momoli, nel 2009 a Treviso, organizzato da Vaccaio Luca ed infine Sergio Cameli propone la sede di Roma in concomitanza del congresso mondiale della pallavolo per il 2010.

Di Giovanna Vito Nanni propone una tavola rotonda da tenersi nel mese di luglio 2008 in Sicilia, precisamente a Sciacca o a Porto Empedocle, al contempo viene nominato referente per i rapporti con la Lega di Pallavolo Femminile. Convegno possibile sul Beach Volley femminile a Paestum .

Ammendolia Antonio propone una convenzione come Associazione A.M.I.V. con l’Università di di Scienze Motorie di Catanzaro.

Dopo le varie proposte il Presidente Marco Fogli informa il consiglio direttivo che per quanto riguarda la modulistica della commissione medica è tutto fermo ormai da due anni e questo per una situazione di stallo, pertanto, propone al consiglio di deliberare a procedere indipendentemente dalle difficoltà passate, i quali davano parere favorevole .

Dopo aver sentito tutti, la riunione del consiglio direttivo s’è chiusa alle ore 0,30 del 15-09-2007

Modena, 15/09/2007